CORDE

Corde

› Corde naturali (canapa, juta, sisal)
› Corde sintetiche (polipropilene, poliestere, nylon)

Corde naturali

Corde naturali (canapa, juta, sisal).

 

Corde naturali (canapa, iuta, sisal)

Corda canapa

Tipo: corda a 3 lignoli (a richiesta dal diametro mm. 6 al mm. 20, è possibile realizzarla anche a 4 lignoli)

Composizione: realizzata con fibre naturali di canapa lungo tiglio (mm. 3-4-5 realizzata con fibre di lino)

Caratteristiche: lavorazione liscia ritorta, possibilità di impiombatura. Ottima resistenza alla rottura. Basso allungamento.

Colore: beige naturale

Utilizzo e impiego: quando si richiede l'impiego di una fibra naturale. Utilizzata per decorazione ed arredamento (creazione d'ambiente), passamni per scale, transenne musei e fiere, usi specifici e per armare barche d'epoca in materiale originale.

Corde naturali (canapa, iuta, sisal)

Corda juta kenaf

Tipo: corda a 3 lignoli

Composizione: realizzata con fibre naturali di juta/Kenaf

Caratteristiche: possibilità di impiombatura. Bassissima resistenza alla rottura

Colore:naturale (beige chiaro)

Utilizzo e impiego: quando si richiede una fibra naturale non sottoposta a sforzo. Utilizzata per decorazione (creazione d'ambiente), passamani per scale. transennevarie, usi generici non tecnici

Corde naturali (canapa, iuta, sisal)

Corda sisal

Tipo: corda a 3 lignoli (le cordette sono realizzate a 1 - 2 - 3 4 capi)

Composizione: realizzata con fibre naturali di sisal paglierino

Caratteristiche: per le corde possibilità di impiombatura. Buona resistenza alla rottura. Il sisal è una fibra vegetale ricavata dall'agave sisalana che si coltiva specialmente in Tanganika. Può considerarsi la fibra piàù economica in rapporto alla sua elevatissima resistenza ed è quindi l'ideale per fabbricare cordami

Colore:naturale paglierino ( beige chiaro)

Utilizzo e impiego: quando si richiede una fibra naturale in sisal 100% colore naturale. Utilizzata per decorazione e arredamento (creazione d'ambiente), oggettistica, impieghi tecnici specifici, per impieghi a perdere in ambienti maturali e in sostituzione della fibra di manila

Corde sintetiche

Corde sintetiche (polipropilene, poliestere, nylon).

 

Corde sintetiche (polipropilene, poliestere, nylon)

Corda polipropilene

Tipo: corda a 3 lignoli

Composizione: multifilamento/bava in polipropilene 100% stabilizzato alla luce

Caratteristiche: lavorazione liscia ritorta. Possibilità di impiombature

Classe: galleggiante

Colore: bianco o arancio

Utilizzo e impiego: indicata per usi correnti, ormeggio, pesca e per rimorchiatori, uso navale in genere.

Corde sintetiche (polipropilene, poliestere, nylon)

Corda poliestere media tenacità

Tipo: corda a 3 lignoli

Composizione: fibra di poliestere media tenacità (MT)

Caratteristiche: lavorazione liscia ritorta. Possibilità di impiombatura. Discreta resistenza alla rottura, basso allungamento. E' possibile realizzare corde piombate

Classe: super-affondante

Colore: bianco

Utilizzo e impiego: generico, non tecnico.

Corde sintetiche (polipropilene, poliestere, nylon)

Corda poliestere alta tenacità (H.T.)

Tipo: corda a 3 lignoli

Composizione: fibra di poliestere alta tenacità 100%

Caratteristiche: lavorazione gherlino (liscia per i diametri mm. 3-4-5-6, a richiesta realizzabile nel tipo liscia ritorta per tutte le misure). Possibilità di impiombatura. Resistente ai raggi UV; ottima resistenza alla rottura. Basso allungamento. Questo prodotto ha un carico di rottura superiore del 25% circa ai prodotti realizzati in fibra di poliestere

Classe: semi - affondante

Colore: bianco, nero, colorato (su richiesta)

Utilizzo e impiego: indicato per carichi gravosi e per impieghi dove il carico è sollecitato agli strappi quali ad esempio ormeggio di grosse imbarcazioni, impieghi tenici ed industriali, utilizzato in tutti gli impieghi di sicurezza.

CORDE: caratteristiche tecniche

HOME | CHI SIAMO | CONTATTI | CERCA | PRIVACY | SITEMAP